Classifica
Copertina Il nuovo Codice della Mediazione civile
Il nuovo Codice della Mediazione civile
Prezzo: 6,05 € IVA inclusa
Classifica
Copertina Guida al nuovo processo civile di cognizione
Guida al nuovo processo civile di cognizione
di E. Bernini, M. Cattani, C. Cecchella, M.A. Marcheschi, F. Ma...

Prezzo: 37,75 € IVA inclusa
Classifica
Copertina Le prescrizioni nel diritto civile, penale e tributario
Le prescrizioni nel diritto civile, penale e tributario
di E. Sacchettini

Prezzo: 30,25 € IVA inclusa

Attenzione: il servizio di attivazione degli eBook potrebbe essere momentaneamente indisponibile.
Ci scusiamo per il disagio e vi preghiamo di riprovare più tardi.

Diritto

Copertina CODICE DELLA STRADA: sospensione cautelare della patente di guida conseguente a reati nel Codice della strada: presupposti, impugnazioni e rito

CODICE DELLA STRADA: sospensione cautelare della patente di guida conseguente a reati nel Codice della strada: presupposti, impugnazioni e rito

2012
Diritto
N.F. De Feo
15
Le Questioni Diritto24
219 KB
6,05 € IVA inclusa



Acquista

Quali sono - anche nell'interpretazione giurisprudenziale più recente - i presupposti di applicazione della sospensione provvisoria della patente di guida, come misura cautelare rispetto alla sanzione amministrativa accessoria? E quale l'ambito di cognizione del giudice, in sede di impugnativa dell'ordinanza prefettizia applicativa?

NELLA QUESTIONE LE RISPOSTE SU:
  • Sospensione della patente di guida nel Codice della strada: tipologie
  • Sospensione della patente di guida come sanzione amministrativa accessoria: principi generali
  • Reati per i quali è prevista la sospensione della patente di guida e la corrispondente misura cautelare
  •  
  • L'applicazione cautelare della sanzione accessoria della sospensione della patente di guida
  • La sospensione cautelare nei reati previsti dal codice della strada
  • La sospensione cautelare nei reati di lesioni personali colpose e di omicidio colposo 
  • Il presupposto tecnico-giuridico: la valutazione dei “fondati elementi di evidente responsabilità”
  • Le “esigenze cautelari”: la “tempestività” del provvedimento e il decorso del tempo dal fatto
  • L'impugnativa giurisdizionale dell'ordinanza cautelare prefettizia: l'opposizione al giudice di pace
  • Sovrapposizione e intersezione di procedimenti e ambito di cognizione del giudice dell'opposizione
  • “Onus probandi” e connessione oggettiva
  • Normativa di riferimento, gli orientamenti della giurisprudenza
  • Il caso concreto
P.I. 00777910159 - © Copyright Il Sole 24 Ore - Tutti i diritti riservati
NT2 - Nuove Tecnologie